Safe Life: vede i pericoli, ti salva la vita.

Iniziamo a conoscere le realtà che partecipano all’edizione 2019 di Heroes Meet in Maratea. La prima chiacchierata è con Lucio Schiuma e Francesco Bruno, i Founder di Safe Life, la startup che vorrebbe rendere più sicuro il Mondo… troppo ambizioso? Lo scopriremo presto… Prima volta ad Heroes? Quando nasce il vostro progetto? Si, è la […]

Nissan LEAF NISMO RC, l’unica race car 100% elettrica

Uno degli obiettivi delle politiche e delle strategie Nazionali ed Europee è la riduzione delle emissioni di gas serra prodotte sia dalla mobilità individuale che da quella collettiva, oggi ancora molto elevate. Ciò sarà possibile solo ricorrendo a fonti di energia diverse dalle attuali (benzina e diesel). Una delle soluzioni che si ritengono, da parte [...]

Che fine faranno i nostri dati quando non ci saremo più?

di Eleonora Lolli  /  Mail - Linkedin Dai profili commemorativi sui social all'uso dell'Intelligenza Artificiale per parlare con le persone defunte. Il 2065 sarà l’anno in cui sui social il numero di profili delle persone decedute sorpasserà quello degli utenti vivi. Il web ha permeato così nel profondo le nostre vite in tutti loro aspetti [...]

Carolina Gianardi: non è la capacità di generare nuove idee che manca in Italia, ma spesso la cultura imprenditoriale.

Intervista di Aurora Caporossi - LinkedIn In che modo i tuoi “25 anni di esperienza in aziende internazionali e multiculturali” hanno arricchito e trasformato il tuo approccio al business e alle start-up? Siamo curiosi, puoi raccontarci il tuo background? Ho una laurea in Economia Aziendale, un Master in Corporate Finance e negli ultimi 25 anni, in realtà sia [...]

Massimo Ciaglia: le startup vincenti nascono da un team solido, ben costituito, complementare, e con voglia di fare.

Intervista di Aurora Caporossi - LinkedIn “The Startup Canvas. Il metodo per trasformare una idea in un successo sicuro”, il tuo best seller ormai in tutte le librerie degli startupper più intraprendenti. Spesso un libro nasce per trovare delle risposte alle esigenze passate e cercare di dare nuovi stimoli. Da cosa nasce l’idea di questo best [...]

Rosbeh Zakikhani: il segreto è uscire dalla propria zona di confort, ed essere pronti al cambiamento.

Intervista di Aurora Caporossi - LinkedIn Le start up, attualmente, sono un nuovo modo di fare impresa, in che modo l’ecosistema (istituzioni, territorio..) può implementare la loro crescita e incentivare il loro sviluppo? La Startup Innovativa, che per quanto riguarda la legislazione italiana è una forma di impresa relativamente nuova, in realtà è il modello di [...]

Gli effetti sociali della non organizzazione

di Patrizia Cinti  /  website - LinkedIn La Sociologia dell’organizzazione e del lavoro si è sviluppata con la comparsa delle grandi imprese industriali e delle burocrazie moderne. E per decenni i Sociologi si sono occupati di modelli organizzativi, di processi di lavoro, anche di lavoro in gruppo e competenze professionali. Ma la “persona”, ovviamente, è [...]

Ridaje, c’è sempre una chance!

A Roma, i senzatetto curano le aree verdi (e lavorano) grazie a una startup sociale Ridaje! trasforma i senzatetto in giardinieri urbani, puntando su un innovativo modello di business che restituisce dignità alle persone e riqualifica le città. Coinvolgendo i cittadini. La presentazione e il lancio del crowdfunding venerdì 13 luglio 2018 dalle 18,30 a [...]

Colpe e meriti: lo scopo sociale delle religioni

di Edmondo Amichai Herskovits Dopo aver inserito l'argomento nel nostro primo articolo continuiamo la nostra chiacchierata sul concetto di colpa e merito che abbiamo visto essere scientificamente inattendibile, per quanto molto diffuso, almeno nella civiltà cosiddetta “occidentale”; come mai un concetto così palesemente inattendibile è così profondamente radicato e base di una serie di giudizi continuati? [...]

E. A. Herskovits: Non esistono colpe né meriti

di Edmondo Amichai Herskovits Dopo quasi mezzo secolo di insegnamento di Gestione delle Risorse Umane in Azienda, rivolto a manager o neolaureati, ancora resto incredulo di fronte all’attitudine generale a parlare di “colpe” oppure “meriti”, di essere fatti in modo “sbagliato” o il contrario nonché di un atteggiamento “giudicante” anziché uno “valutante”. Quando chiedo a qualcuno [...]